Coaching creativo

Coaching creativo

Un metodo unico, per ri-scoprirti autenticamente

Essere creativi non significa soltanto saper sviluppare un pensiero “originale” oppure “controcorrente”: il metodo di coaching creativo è un approccio metodologico alla vita, volto in direzione di “quello che è utile” ovvero lo sviluppo, la crescita ed il miglioramento; di conseguenza, il cambiamento.

Il creativo non pensa al cambiamento come “perdita di uno stato”, piuttosto come ad una risorsa per raggiungere quello successivo, in una sequenza naturale di azioni, basate sull’evoluzione come conseguenza necessaria all’affermazione della propria identità.

Una volta stabiliti i parametri entro cui focalizzare il futuro desiderato, sulla base di desideri, aspettative, contesto e relazioni, il metodo sposta la sua attenzione sul piano realizzativo e più precisamente, verso l’elaborazione del piano di azione efficace.

Spostare l’attenzione dal “cosa” e soprattutto dal “perché” per focalizzarsi sul “come”, favorisce l’individuazione delle azioni concrete legate al “come fare” per raggiungere un qualunque scopo; purchè sia determinato.

il cambiamento è una meta desiderabile, solo se frutto di azioni piacevoli e gratificanti: il pensiero creativo consente sempre di generare qualcosa di nuovo, sia perché parte dal presupposto di un “nuovo punto di partenza” sia perché diventa fautore di un “nuovo punto di vista”.